sabato 25 febbraio 2012

ALL STARS

Joseph Soudani and Gaspare Gentile showin' you some Pigorini lines back in 2003. All Stars Baby!

Filming A.Prosciutti, Editing J.L.

venerdì 24 febbraio 2012

Rozzo in Culo!

Dalla scatola di Pandora escono queste immagini di Ale di 6-7 anni fà che vola, altro che i fratelli Wright!

...Carlos Rest In Peace.

Filmed by A.Prosciutti edited by J.L.

domenica 19 febbraio 2012

Paletto Maledetto

Poveri paletti sgangherati, sono destinati a vita ad essere incidentati in continuazione dalle automobili ed usati a proprio piacimento da malati di mente che di rotelle nella testa ce n'hanno pure troppe!

Paletto Maledetto!

giovedì 16 febbraio 2012

T'ESCO FUORI DI TESTA!

Londra è una città difficile da skeitare, a parte che ti cacciano un pò ovunque, ma è tutto sconnesso, non c'è un pavimento fatto bene o uno spot decente, poi se lo dico io che vengo da Roma...però c'è una quantita di robba in giro da skeitare da mettersi le mani nei capelli. E proprio questo contrasto quantità/rozzezza che ti fà uscire fuori di testa!
Un giorno stavamo girando per la City con Peppe, che è un bel segugio di spot, e ci siamo imbattuti in un palazzo signorile circondato da telecamere ad ogni angolo, con un bel over rail in to the bank, e rincorsa da prendere dall'entrata del palazzo. Manco il tempo del primo tentativo che dal citofono una voce incazzata ci ordina di andarcene pena l'arresto immediato. Secondo tentativo, poi terzo. La voce era sempre piu incazzata e a quanto pare stavano venendo a prenderci. Il tono non era dei più confortanti e ce ne siamo andati in fretta e furia. Mission Failed! Era il palazzo dell' MI 5, i Servizi Segreti Inglesi! Next time mates!

mercoledì 15 febbraio 2012

A BRIEF GLANCE issue 11

Ci avevano già provato gli antichi con la Torre di Babele a raggiungere il cielo, ma Dio confuse le lingue, fermandoli tempestivamente.
Migliaia di anni dopo lo skateboarding si è diffuso ovunque nel mondo. Viaggiare ed andare in tour pare sia il futuro, ed è facile trovare skaters in qualsiasi angolo del globo. Lo skateboarding è un linguaggio universale che accomuna genti di ogni popolo e locazione geografica.
Questa volta il Signore non riuscirà a fermare l' ascesa al cielo, perche "Every time you reach a ceiling it turns into a NEW FLOOR!"

A BRIEF GLANCE issue 11!

sabato 11 febbraio 2012

venerdì 10 febbraio 2012

Flair Or Die

Negli anni '90 Mr. Rossi era un esperto modificatore di motorini. Si narra che il suo famigerato GP abbia superato addirittura la barriera del suono. Vent' anni dopo e centinaia di migliaia di chilometri alle spalle, a parte il fatto che ancora gli fischiano le orecchie, pare abbia convertito la sua dimestichezza coi motori verso mezzi di locomozione a spinta non dotati di freno. Recentemente è stato avvistato a bordo del suo nuovo cruiser modificato in una galleria del vento per testare la sua aerodinamicità, ed ancora una volta ne è uscito vittorioso, Lui ed il suo Cruiser Testarossi.

Filming and Montage by Ale Martoriati.

domenica 5 febbraio 2012

G CHRONICLES coming soon

Il leggendario "G" Pelusi doveva fà l'attore nella sua vita...beh forse non è mai troppo tardi, perchè nelle prossime puntate lo vedremo dare il meglio di sè mentre ripercorrerà angoli bui e angusti della sua memoria alla ricerca dei momenti salienti della sua gioventù.

sabato 4 febbraio 2012

PURE SKATEBOARDING 6!


Negli anni '50, lo psicologo Solomon Elliot Asch condusse un importante esperimento sulla conformità sociale. L'ipotesi di base era che individui facenti parte di uno stesso gruppo si lasciano facilmente influenzare dalle opinioni e dalle percezioni degli altri membri del gruppo. L'esperimento si svolse come segue: ad un gruppo di partecipanti vennero fatti vedere una serie di due fogli. Sul primo foglio una linea nera, sul secondo foglio invece, tre linee nere di diverse lunghezze. Ai partecipanti venne chiesto a turno di indicare quale delle tre linee nere fosse della stessa lunghezza della linea nera sul primo foglio. La particolarità di questo esperimento fù nel fatto che degli otto partecipanti, sette erano attori a cui gli era stato detto di dare sempre la risposta sbagliata. L'unico inconsapevole partecipante si ritrovò così in una situazione in cui furono messi in discussione la sua percezione e la sua razionalità. L'esperimento ebbe talmente successo fino a diventare di rilevante importanza per la psicologia sociale. Il 75% dei partecipanti si conformò almeno una volta alla pressione del gruppo, vale a dire che diedero coscientemente la risposta sbagliata perchè era la risposta che diedero tutti gli altri membri del gruppo. Da qui la conclusione che la paura di opporsi all' opinione della maggioranza porta gli individui a conformarsi per non sentire compromessa la fiducia in sè.

E qui arriviamo al nocciolo della questione. Lo skateboarding mondiale sembra essere in preda ad un attacco di conformismo diffuso, essendo colpito dall' alto, dal basso e dal di dentro da forze superiori che stanno tentando in ogni modo di ridurre la sua essenza al mero denaro, e lo skater ad un semplice consumatore di prodotti, abbigliamento, stili e modi di pensare. Risulta sempre piu difficile essere originali e rompere gli schemi, essendo stato tutto già fatto o visto ad nauseam...spegnete internet per un attimo e riflettete...
Qui entra in scena il Friday Night Nightmare, skate jam senza regole il cui unico scopo è quello di invadere le strade della città urlando, facendo casino e divertendosi. Da sempre gli ingredienti indispensabili di questa cultura libera, disinteressata, e anticonformista che dovrebbe essere lo skateboarding.
Proprio come nell'esperimento di Asch, la risposta a tutta questa situazione è lì, davanti ai nostri occhi e dentro di noi. Non lasciamo che siano altri a imporci la loro opinione e le loro idee.

Be creative.
Be yourself.

mercoledì 1 febbraio 2012

B/N

Mi ricordo da bambino quando vedevo i film in bianco e nero, pensavo che la vita all' epoca fosse davvero in bianco e nero! Oggigiorno con tutto stò mega HD, colori assurdi e mille frame al secondo, il bianco e nero ridona quell' atmosfera un pò antica quando tutto era più semplice e le persone non si perdevano in mille paranoie al secondo, ma pensavano piuttosto a vivere il presente perchè ancora non c' era quell' idea e quella consapevolezza di poter rivedere la propria vita su di uno schermo!

Aggiornamenti Automatici

Ogni tanto il nostro pc ci comunica che ci sono dei nuovi aggiornamenti disponibili. Questo se non l'avete settato per farlo automaticamente, in tal caso avrete sempre l'ultimissima versione dei programmi senza muovere un dito. Altrimenti non è raro che il software sia vecchio e superato. Immaginate invece se oltre agli aggiornamenti automatici del vostro pc fosse possibile aggiornare anche il vostro blog semplicemente pensando al contenuto! O impaginare una rivista pensando al layout e scegliendo le foto da inserire dalla vostra memoria! Impossibile? Forse adesso, ma in un futuro non molto lontano cose così potrebbero essere di ordinaria amministrazione. Guardate questa presentazione di Tan Le e la sua cuffia per trasformare pensieri in comandi per il vostro pc, adesso riuscite a visualizzare future applicazioni di questa tecnologia?
Bene, però nel frattempo c'è chi ancora usa Windows XP, passa giorni interi a curare i layout di riviste, e aggiorna il proprio blog con un mese e passa di ritardo.
A brief Glance issue 10 è uscito alla fine dell' anno scorso, scusate ma pensavo uscisse prima la versione commerciale di questa tecnologia!